Perchè l'Umbria

Dell’Umbria si parla poco. È una piccola regione che raramente appare nei rotocalchi patinati con foto di calciatori e veline. Forse anche per questo, l’Umbria ha mantenuto inalterato un fascino mistico e sereno, fuori dal tempo.

 Le città umbre sono antichissime e inerpicate su colli battuti dal vento, immersi in un mare di pacifici ulivi. Centri d’arte di ineguagliabile bellezza - Assisi, Perugia, Gubbio, Spoleto, Todi, Orvieto, Spello, Montefalco - o ugualmente bellissimi centri minori.

L’Umbria è terra di santi, intrisa di un misticismo che entra nella pelle e riempie di gioia, la stessa che pervade lo splendido Cantico della Creature francescano. Le tradizioni contadine rimangono ben salde, qui, nel cuore verde d’Italia; la campagna è viva e offre prodotti dai sapori forti, genuini, che imbandiscono le tavole dei tanti ristoranti, agriturismi, trattorie, locande e delle infinite sagre e feste secolari.

L’Umbria è un luogo magico, un posto splendido dove abitare o dove passare le proprie vacanze. È terra di colli, di boschi, di vigne e olivi, di frusciare del vento tra le fronde, di laghi, di silenzi, di stellate, di buon cibo e buon vino, di arte e cultura, di storia, di antiche tradizioni, di semplicità. L’Umbria è tutto questo e molto più.

 Siamo forse un po’ di parte? Forse, resta però il fatto che l’Umbria è bellissima. E non è cara. Comprare casa qui può rivelarsi un buon affare: i prezzi sono ancora abbordabili, non avvicinabili, se non per le zone più richieste come il Lago Trasimeno, Assisi e Todi, a quelli della vicina Toscana.
Noi scommettiamo sul fatto che queste differenze andranno riducendosi.
E voi?

Il trasimeno

Veduta del Trasimeno

Campagna

La campagna

Trevi
Trevi

 

Torna a inizio pagina | Home

Copyright©2013 Via dei Colli Immobiliare

Langue française Sito in francese